Come utilizzare l’Influencer Marketing per il tuo business!

Cos’è l’Influencer Marketing? L’ Influencer marketing è una strategia di marketing diventata parte integrante della social media strategy di molti brand. Sviluppare una solida strategia di Influencer Marketing significa trovare e sfruttare gli influencer che meglio si adattano al brand in questione. All’interno dell’articolo troverai anche degli importanti spunti su come diventare un influencer!

Se vuoi sapere cos’è e a cosa serve l’influencer marketing per il tuo business leggi questo articolo e tieni a mente i 7 passaggi che a breve vedremo!

Influencer Marketing: 7 step da non perdere!

1) Determinare i tuoi obiettivi

I brand Influencer sono un’ eccellente sfida sociale per i brand, ma prima di selezionare gli influencer migliori, è necessario fissare degli obiettivi. In primo luogo, definire il target – chi stai cercando di raggiungere con la tua influencer strategy? Una volta stabilito il target, imposta un budget. Dopo aver determinato il budget, seleziona i KPI (key perfomance indicators) da misurare. Alcuni KPI da considerare sono: la portata del pubblico, le opinioni, l’ impegno e l’ aumento dei seguaci. Ti diranno se stai andando nella giusta direzione!

2) Identificare gli Influencer

Alcune delle piattaforme di influencer marketing più popolari sono Instagram e Snapchat. E’ importante scegliere gli influencer i cui valori e stile corrispondono con quelli del vostro brand. Per i brand più piccoli, i micro-influencer possono essere un’ opzione migliore perchè hanno dimostrato di avere più successo rispetto ai tradizionali influencer grazie alla loro autenticità. I brand dovrebbero selezionare gli influencer che sono rilevanti, che hanno un ampio pubblico e il cui contenuto sia coerente con il pubblico desiderato.

influencer

3) Efficace programma di pubblicazione

L’ influenza dei social media non può essere sottovalutata: è stato dimostrato che le raccomandazioni di persone comuni influenzano tra il 20 e il 50% di tutte le decisioni d’ acquisto. E’ importante determinare i tempi migliori per la pubblicazione utilizzando i KPI e le tendenze demografiche per garantire che tutti gli influencer pubblichino in maniera regolare. Una strategia di Influencer Marketing efficace dovrebbe essere integrata con il resto della strategia di marketing e creare una campagna coesa che può espandere la portata e la brand awareness.

4) Dare agli Influencer libertà creativa  

Le migliori partnership tra influencer e brand sono quelle reciprocamente vantaggiose. Parte del motivo per cui gli influencer sono così efficaci è la loro autenticità e genuinità. Sempre più brand utilizzano una strategia di Influencer Marketing e può essere difficile mantenere contenuti unici. I brand dovrebbero consentire agli influencer di mantenere la loro creatività e il loro stile personale durante tutto il periodo della collaborazione.

5) Revisione e ottimizzazione degli Influencer content

Come diventare influencer? Innanzitutto bisogna mantenere originalità e uno stile naturale. Questo è molto importante per i brand, che devono garantire che il contenuto dei post sia di qualità e coerente con loro. Infatti, quando si collabora con gli influencer, i brand devono anche assicurarsi che stiano pubblicando contenuti in linea con i valori e con i loro obiettivi. Combinare le forze da i migliori risultati.

6) Focus su messaggi e contenuti organici

I post degli influencer devono sembrare naturali per essere fatti bene. Se avessimo un influencer che su Instagram publicizzasse senza motivazione un prodotto, il potenziale cliente probabilmente non ne verrebbe attratto. Gli influencer dovrebbero integrare il prodotto del brand che vogliono sponsorizzare nel loro ambiente naturale. L’ attrattiva di un influencer di successo risiede nella sua autenticità.

7) Misurare i risultati

Come si fa a sapere che la strategia di influencer marketing sta funzionando? Se il brand ha costantemente misurato i KPI, l’ efficacia degli influencer sarà facilmente misurabile. Oltre a soddisfare tutti gli obiettivi stabiliti per i KPI, le imprense dovrebbero sapere quali messaggi ottengono i risultati migliori o peggiori misurando l’ impegno dei follower e le visite. Sfruttando i vostri influencer e ampliando il pubblico, potrete anche fornire ai brand informazioni chiave sul loro target di riferimento e di conseguenza aiutare le imprese a raggiungere al meglio il loro pubblico e ad aumentare le conversioni dei clienti.

Fonte: www.business2community.com

Conclusione

Metti in pratica questi 7 consigli sia nel caso tu voglia rendere produttivo il tuo business e sia per sapere come diventare un influencer. L’utilizzo di un influencer aiuterà il brand a sviluppare una strategia di marketing efficace per raggiungere il tuo target desiderato. Fissa i tuoi obiettivi, scegli chi ti sembra più adatto e misura i risultati!

Per ulteriori informazioni sull’argomento, ti consiglio questi libri molto interessanti: Influencer Marketing – Valorizza le relazioni e dai voce al tuo brand – Prassi, strategie e strumenti per gestire influenza e relazioni, Influencer marketing 2.0: Come sviluppare una strategia influencer-oriented e gestire con successo il marketing dell’influenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *