Vantaggi e strategie del Real Time Marketing!

Il Real Time Marketing è la strategia che risponde con immediatezza ad un evento esterno. E’ una delle più importanti strategie di marketing che ha l’obiettivo di ascoltare e anticipare i bisogni e gli interessi dei consumatori.

I benefici del Real Time Marketing vengono ottenuti principalmente dai consumatori, che visualizzeranno contenuti personalizzati e interessanti. Ma anche il brand che utilizza questa strategia di marketing ne trarrà vantaggio. In primis grazie al passaparola dei consumatori e della viralità del messaggio che verrà propagato nei social creando engagement!

Possiamo individuare 6 tipologie di Real Time Marketing. Scopriamole insieme!

Real Time Marketing: 6 strategie

1) Notizie improvvise: le notizie improvvise sono i casi di Real Time Marketing più comuni. I brand sfruttano una notizia per creare campagne pubblicitarie utilizzando i social network, puntando sull’ironia o migliorando la loro brand awareness. Vi ricordate quello che successe quando Brad Pitt e Angelina Jolie si lasciarono? Norwegian Airlines prese la palla al balzo e….

http://www.telegraph.co.uk/content/dam/Travel/2016/September/brangelina-norwegian-advert-xlarge.jpg

2) Interazione con i clienti: è un’attività che si basa sulla capacità, da parte dell’impresa, di rispondere a degli stimoli provenienti dai clienti sui social networks. L’impresa attira la propria attenzione rispondendo in maniera cortese o ironica ad un commento di un cliente. Molti brand iniziano ad utilizzare questo approccio: Ceres è sicuramente tra le prime a riscuotere grande successo!

http://www.faccebook.eu/wp/wp-content/uploads/2017/05/ceres_antonio_razzi.jpg

3) Analisi predittive su comportamenti: queste attività variano a seconda del comportamento del consumatore sul web. Necessitano di una grande attività di monitoraggio delle azioni degli utenti: se hai comprato un paio di scarpe da calcio, è probabile che ti arrivi una mail per comprare un completo sportivo!

4) Eventi programmati basati sulla geolocalizzazione: grazie alla tecnologia è possibile offrire sconti o offerte speciali al cliente che si trova nelle vicinanze di un negozio. Il Real Time Marketing di questo tipo è molto mirato perché offre il contenuto giusto, al momento giusto, nel posto giusto…alla persona giusta!

5) Si tratta di eventi propri del brand e per il quale possono essere pianificate delle attività di social marketing preparate in anticipo. In questi eventi ricadono ad esempio i lanci di prodotto, conferenze stampa ed eventi rivolti ai clienti. Essendo il brand a totale conoscenza dello sviluppo dell’evento, in questi casi, sarà possibile preparare con calma tutte le attività correlate. Un esempio? La famosa serie TV Stranger Things, in onda su Netflix, ha preparato al meglio l’uscita della seconda stagione. Dai un’occhiata alle installazioni utilizzate a Milano!

https://immagini.quotidiano.net/?url=http://p1014p.quotidiano.net:80/polopoly_fs/1.3492502.1509114526!/httpImage/image.JPG_gen/derivatives/gallery_800/image.JPG&h=495&pos=top&w=626&mode=cliphttps://immagini.quotidiano.net/?url=http://p1014p.quotidiano.net:80/polopoly_fs/1.3492501.1509114526!/httpImage/image.JPG_gen/derivatives/gallery_800/image.JPG&h=495&pos=top&w=626&mode=clip

Leggi questo articolo per sapere di più sul marketing non convenzionale: Guerrilla Marketing: 3 casi di marketing non convenzionale!

I benefici e i vantaggi

Il Real Time Marketing prevede diversi vantaggi per le imprese, ne possiamo citare alcuni: crescita della brand awareness, personalizzazione, word of mouth, engagement e l’interesse verso il brand stesso.

Uno degli effetti principali delle strategie di Real Time Marketing è quello di creare una diversa percezione dei consumatori verso il brand. Questo non porta solamente ai benefici precedentemente citati, ma stimola l’interesse verso un prodotto, il passaparola del brand e fa crescere una possibile futura scelta di acquisto. Va però prestata molta attenzione nell’intraprendere azioni di questo tipo, è molto facile incappare infatti in errori che potrebbero compromettere la brand awareness aziendale e far calare vendite e profitti!

Alla base delle strategie di real time marketing c’è il concetto del “Content is the king”. La qualità dei contenuti è un fattore fondamentale per il successo di un brand!

Alcuni esempi da conoscere!

1. Vi ricordate il tormentone del vestito oro/bianco o blu/nero? Bene, alcuni brand lo hanno utilizzato per promuovere i loro prodotti. Vedere per credere!

https://justanothersmblog.files.wordpress.com/2015/03/dash_thedress.pnghttps://pbs.twimg.com/media/B-3ff4SWoAAFef9.jpg

2. Ford, dopo la notizia del diritto alla guida in Arabia Saudita, ha proposto sul web questa immagine per promuovere l’evento! Geniale.

https://www.insidemarketing.it/wp-content/uploads/2017/09/real-time-marketing-ford-258x258.png

3. Le Gocciole, i famosi biscotti per la colazione, hanno voluto celebrare così l’uscita del nuovo film di Star Wars. Date una medaglia a quest’uomo!

http://www.markgatzby.com/wp-content/uploads/2015/12/StarWars7_Social_4.png

 Hai altre idee? Contattaci o commenta l’articolo e condividilo se ti è piaciuto!

Ti consiglio questo testo per approfondire l’argomento: Real Time Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *