Come sponsorizzare su Instagram: una guida passo dopo passo

 

 

In questo articolo scoprirai come sponsorizzare su Instagram e acquisire questa importante competenza.

All’interno di questa guida, scoprirai passo dopo passo, come promuovere e pubblicare annunci su Instagram in maniera efficace e con grandissimi risultati.

Gli argomenti di cui discuteremo sono:

  • Crea un account aziendale Instagram e collegalo alla tua pagina Facebook.
  • Utilizza Facebook Ads Manager per creare annunci su Instagram.
  • Promuovi un post su Instagram attraverso l’app.
  • Monitora e analizza i tuoi annunci.

Queste informazioni valgono migliaia di euro e quando avrai finito di leggere otterrai una conoscenza approfondita di come fare pubblicità su Instagram. Sei pronto? Cominciamo.

Come sponsorizzare su Instagram: storie di successo

Prima di svelarti alcuni segreti della pubblicità su Instagram, parliamo di qualche dato importante.

Oltre 500 milioni di persone accedono quotidianamente ai loro account Instagram. Questa informazione rende Instagram una piattaforma chiave dove fare pubblicità.

Non credermi sulla parola! Credi ai dati che ti sto per illustrare.

  • Maybelline: usando gli annunci su Instagram, Maybelline ha raggiunto oltre due milioni di persone durante una campagna di 4 mesi che ha avuto un costo inferiore dell’86% rispetto agli annunci TV.
  • Gymshark: la società britannica Gymshark ha condotto una campagna di due settimane che ha raggiunto circa 16 milioni di persone. Durante questa campagna il 40% delle loro vendite proveniva da Instagram.
  • Samsung: il gigante della tecnologia ha utilizzato gli annunci su Instagram per sponsorizzare il Samsung Galaxy A 2017. Sono state raggiunte circa 23 milioni di persone e la preferenza del marchio è aumentata del 7%.

Cosa ti voglio dire con questi dati? E’ evidente come la pubblicità su Instagram abbia tutte le carte in regole per rivelarsi molto efficace.

Come fare pubblicità su Instagram: le basi

Per sponsorizzare su Instagram è necessario trasformare il tuo profilo in un account aziendale.

Come?

Niente di più semplice. Ci sono due modi per farlo, vediamoli insieme.

1. Converti un profilo Instagram in un account aziendale utilizzando l’app

Accedi ad Instagram da uno smartphone e fai click sull’icona “Impostazioni”. Seleziona “Passa a profilo aziendale” scendendo tra le opzioni.

account aziendale

Successivamente ti verrà chiesto di collegare il tuo account Instagram con la tua pagina Facebook. Fornisci un’email, numero di telefono o indirizzo per consentire ai tuoi follower di contattarti direttamente.

Una volta completato il processo, il tuo account Instagram diventerà un account aziendale e avrai la possibilità di promuovere post, creare annunci e visualizzare gli insights.

Facile, vero? Vediamo la seconda opzione.

2. Converti il tuo profilo Instagram tramite la tua pagina Facebook

In questo caso ti basterà accedere a Facebook, selezionare “Impostazioni” in alto a destra e fare click su Instagram dal menu sul lato sinistro della pagina.

account aziendale da facebook

Seleziona “Accedi” per connettere il tuo profilo Instagram alla tua pagina Facebook. Ti verranno chieste le informazioni di contatto che saranno visualizzate sul tuo profilo Instagram.

Una volta collegato Instagram alla tua pagina Facebook, potrai utilizzare il Business Manager di Facebook avendo a disposizione tantissime funzionalità. Vediamo subito come fare.

Facebook Business Manager

Adesso viene il bello, finalmente imparerai come sponsorizzare un post su Instagram. E’ molto semplice, se non ti è chiaro qualche passaggio rileggi la guida con calma.

Le inserzioni su Instagram possono essere create all’interno di Facebook Business Manager o direttamente nell’app di Instagram (lo vedremo più avanti..)..

Facebook Business Manager è davvero uno strumento potente e ti permette di creare annunci su Instagram da zero, nello stesso modo in cui crei gli annunci su Facebook. Questo ti consente di utilizzare tantissime opzioni rispetto alla semplice app di Instagram.

Per aprire Facebook Business Manager vai qui.

Crea un annuncio

Accedi a Facebook e dopo aver aperto “Gestione annunci”, seleziona “Crea nuova campagna”. Avrai l’opportunità di creare il tuo annuncio tramite “Creazione guidata” o “Creazione rapida”.

obiettivi campagna facebook

Se sei nuovo su Facebook, ti consiglio di scegliere il percorso “Creazione guidata” e avrai molto chiara la situazione.

Crea una nuova campagna

Adesso diamo un’occhiata a processo di creazione guidata. Il primo passo per creare un annuncio è quello di scegliere un obiettivo tra i tre principali:

  1. Notorietà: si tratta di obiettivi che generano interesse nella tua azienda, prodotto o app.
  2. Considerazione: rende i potenziali clienti più consapevoli di quello che offri.
  3. Conversione: incoraggia le persone che hanno mostrato interesse per la tua attività a visitare il tuo negozio, acquistare o installare un’app.

Dopo aver scelto l’obiettivo, sarà necessario impostare un account pubblicitario. Questa è una procedura semplice e veloce in cui dovrai selezionare il paese, la valuta e il fuso orario corretto.

Seleziona il tuo pubblico

Dal giusto targeting dipende il 70% del tuo successo nella creazione degli annunci.

Come ti avevo anticipato, Facebook offre numerosissime opzioni di targeting e questo ti permette di progettare i tuoi annunci affinché vengano mostrate al tuo pubblico di destinazione migliore.

opzioni targeting

Diamo un’occhiata alle opzioni di targeting:

  • Dati demografici: seleziona il tuo pubblico in base all’età, a sesso o alla sua lingua.
  • Targeting dettagliato: puoi selezionare dati demografici, comportamenti o interessi. E’ l’opzione più importante perché ti consente di raggiungere persone che hanno già un interesse nella tua nicchia.
  • Connessioni: è possibile scegliere persone che hanno una connessione ad un pagina, ad un evento, o ad un’app.

opzioni targeting 2

PRO TIPS: Mettiamo il caso tu abbia un e-commerce sulla boxe e vuoi vendere i tuoi prodotti agli appassionati di questa nicchia.

Sarebbe facile pensare di inserire tra gli interessi “Mohammed Alì”,vero? Sbagliato.

Probabilmente anche io ho tra gli interessi il pugile ma non comprerei mai prodotti della boxe!

In questo caso utilizza il trucco “No one else would”.

Il trucco consiste nell’individuare innanzitutto un interesse specifico nella tua nicchia, in questo caso un pugile che solo gli appassionati di boxe conosceranno e pensare:

  • La persona che è veramente interessata alla boxe conoscerà “Nome pugile”, ma nessun altro lo saprà.

Una volta trovati alcuni interessi specifici, li potrai inserire ed eviterai di sprecare soldi facendo vedere la tua inserzione ad un pubblico disinteressato.

Personalizza il posizionamento degli annunci

Il posizionamento offre due opzioni: “posizionamenti automatici”e “modifica dei posizionamenti”. Se vorrai pubblicare solo su Instagram dovrai selezionare “modifica posizionamenti”.

posizionamento inserzione

Scorrendo verso il basso potrai decidere se i tuoi annunci verranno mostrati solamente nelle Instagram Stories oppure nella newsfeed.

Budget

Successivamente avrai la possibilità di determinare e programmare il tuo budget giornaliero o totale. 

budget inserzione

L’ultima opzione ti consentirà di scegliere quanto vorresti pagare al giorno o per tutta la durata della campagna pubblicitaria.

Crea il tuo annuncio

E’ giunto finalmente il momento di creare il tuo annuncio. Prima di tutto scegli di creare un nuovo annuncio o di utilizzare uno già esistente. Successivamente scegli la pagina Facebook e l’account Instagram che vuoi utilizzare.

Adesso dovrai selezionare il formato del tuo annuncio. Vediamo insieme le diverse modalità:

  • Immagine singola.
  • Video singolo: i video possono avere una durata massima di 60 secondi.
  • Carosello: visualizza due o più immagine o video.
  • Slideshow: utile per gli e-commerce.

contenuti inserizione

PRO TIPS: dopo aver selezionato il formato del tuo annuncio, dovrai personalizzare ulteriormente il tuo annuncio.

Facebook è una piattaforma per cazzeggiare, ammettiamolo. In questo caso devi riuscire ad attirare l’attenzione degli utenti sul tuo post. Come?

Crea una caption decisa, coinvolgi il tuo pubblico, offri una soluzione ai loro problemi, scegli un’immagine accattivante. E ancora più importante inserisci una “Call to action” che rimandi al tuo sito web!

Mi raccomando, hai pochi secondi per catturare l’attenzione. Non sprecarli.

Come fare pubblicità su Instagram usando l’app

Un altro modo per fare pubblicità su Instagram è quello di usare direttamente l’app. Lo svantaggio di questa soluzione è che avrai a disposizione meno opzioni su cui armeggiare e forse la tua inserzione potrà essere meno efficace.

Vediamo velocemente alcuni passaggi:

  • Accedi all’app e seleziona il post che vuoi promuovere.
  • Clicca su “Promuovi”, sotto l’immagine del post.
  • Personalizza le impostazioni: pubblico, budget e durata.
  • Fai click su “Promuovi”.

Il tuo annuncio inizierà ad essere pubblicato dopo essere stato esaminato e approvato.

BONUS TIP: Monitoraggio

Monitorare le prestazioni del tuo annuncio su Instagram è un compito cruciale. Il monitoraggio ti consentirà di capire se il tuo annuncio sta raggiungendo gli obiettivi e se stai andando in ROI!

Se hai creato il tuo annuncio con Facebook, le metriche saranno disponibili nel Business Manager, ma puoi anche visualizzarle tramite l’app di Instagram.

In questo caso basterà aprire l’app e selezionare “Visualizza approfondimenti”.

Conclusioni

Se sei arrivato alla fine di questo articolo, complimenti!

Adesso sei un vero esperto e saprai come sponsorizzare su Instagram, ma il percorso non finisce qui.

Vuoi imparare come guadagnare su Instagram? Ti consiglio questo articolo per approfondire ulteriormente le tue conoscenze, non ti deluderà.

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime strategie social.

A presto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *