Jack Ma e Alibaba: never give up!

La vita è piena di alti e bassi, di insuccessi e vittorie. Ma c’è chi impara dalle proprie sconfitte: è il caso di Jack Ma, il fondatore di Alibaba.

Jack Ma è stato il primo imprenditore cinese ad apparire sulla copertina di Forbes e nel 2010 è stato eletto dal Times uno dei 100 uomini più influenti del mondo. E’ l’uomo più ricco della Cina, con un patrimonio di circa 23 miliardi di dollari. Spiccioli, insomma.

In questo articolo scopriremo vita, aforismi e miracoli di un genio del business. Tieniti forte!

Vita:

Jack Ma nasce nel ’64 e a 12 anni si offre gratuitamente come guida turistica in Cina, con lo scopo di conoscere l’inglese. Successivamente passò un periodo in Australia e capisce che la Cina non era il paese più ricco del mondo, come gli avevano descritto. Questo cambia il suo modo di intendere le cose. La sua prima esperienza con internet lo folgora a tal punto da aprire un sito sulla Cina, nonostante la totale inesperienza nel campo. Successivamente si trasferisce a Seattle e fonda nel 1998 Alibaba. Tutto qui? No, adesso viene il bello. Jack Ma non è un semplice imprenditore che ha avuto fortuna, soldi e successo. No, è la incarnazione del motto “never give up!”. Vediamo perché.

 

In un’intervista rilasciata ad un’emittente cinese ha affermato che: “Ho fallito due volte un test chiave della scuola elementare. Ho fallito tre volte quello delle scuole medie. Per tre anni ho provato e fallito nelle università. Così ho chiesto in 30 posti di lavoro, respinto. Sono andato anche a KFC quando sono venuti in Cina. 24 persone sono andate per chiedere lavoro, 23 sono state accettate. Ero l’unico ad essere stato respinto. Ho provato 10 volte ad entrare ad Harvard, tutte e 10 le volte sono stato respinto. Penso che dobbiamo abituarci al rifiuto. Un’unica cosa. Mai arrendersi.” Insomma, una persona come tante che è riuscita a trovare nella novità un grande successo!

Storie di successo? Ti potrebbe interessare questo articolo: Storie di personal branding: Zlatan Ibrahimovic

Aforismi:

1) “Oggi abbiamo ottenuto questo successo, non perché abbiamo fatto un ottimo lavoro oggi, ma perché il nostro sogno è nato 15 anni fa”.

2) “Dopo essermi laureato guadagnavo 20 dollari al mese ed era fantastico. Se hai un milione di dollari, sei una persona fortunata. Quando ne hai 10 milioni inizi ad avere problemi e mal di testa frequenti. Se la cifra sale a più di un miliardo di dollari tutto diventa una questione di responsabilità verso le persone che hanno investito su di voi e sulla vostra attività”.

3) “La vita è come una scatola di cioccolatini. Non sai mai quello che stai andando ottenere”. Questa non è proprio sua, suvvia!

4) “Nessuno di noi ha un padre ricco o uno zio potente. L’unica cosa che abbiamo sono i clienti che ci sostengono“.

5) “Il segreto è aiutare quelli che vogliono avere successo. Bisogna aiutare i giovani perché i ragazzi un giorno diventeranno grandi e se li cresceremo bene avranno la forza e l’intelligenza per cambiare il mondo

Miracoli:

Dopo un’esperienza a Seattle, nel 1999 riesce a convincere 17 persone e a finanziare un suo progetto per 60 mila dollari. Nasce Alibaba.com, divenuto successivamente Alibaba Group. Alibaba è la più grande piattaforma di commercio tra aziende del mondo e presenta diverse declinazioni: Aliexpress, Taobao, Tmall e Alipay. Vediamole insieme!

1) Aliexpress: è una piattaforma che unisce imprese cinesi e offre un servizio di vendita al dettaglio principalmente ai paesi europei.

2) Taobao: è la piattaforma di acquisti più grane della Cina: conta circa mezzo miliardo di utenti.

3) Tmao: è una piattaforma di scambio commerciale tra produttori e consumatori, con accesso ai mercati internazionali.

4) Alipay: è la piattaforma di pagamento online che conta circa 700 milioni di utenti registrati.

Il colosso mondiale gestisce transazioni tra importatori in più di 240 paesi e regioni. Nel 2012 ha gestito 170 miliardi di dollari di vendite: una somma maggiore di Amazon e Ebay messi insieme. Oggi siamo arrivati ad una cifra di circa 250 miliardi di dollari di fatturato (Fonte: https://www.panorama.it/economia/opinioni/alibaba-wall-street-numeri/). Non sembra doversi fermare!

Vi lasciamo con un aforisma di Jack Ma, molto emblematico: “Non avrei mai pensato di raggiungere questo traguardo, quello che volevo era diventare un imprenditore di successo, fare qualcosa che nessuno aveva mai fatto. Ora che ho superato il mio sogno, ne soffro”. A voi le conclusioni!

Qui 2 biografie molto interessanti: Alibaba: La storia di Jack Ma e dell’azienda che ha cambiato l’economia globale, Jack Ma. L’uomo che ha messo Alì Babà in rete

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *